Come ridurre il rischio di cancro

Il cancro si è tristemente aggiudicato la medaglia come malattia del secolo, moltissime le persone affette da questo male a volte incurabile, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità pare che nel 2030 saranno ben 11 milioni le persone malate.

Tuttavia vari studi hanno appurato che lo stile di vita individuale incide sulla comparsa della malattia, Dunque uno stile di vita corretto, è la migliore arma di prevenzione del cancro. E’ stato infatti dimostrato che adottare sane abitudini può evitare la comparsa di circa un caso di cancro su tre.

Come prevenire il cancro

Il World Cancer Research Fund (Il Fondo mondiale per la ricerca sul cancro) ha concluso nel 2007 un’opera di revisione di tutti gli studi scientifici sul rapporto tra alimentazione e cancro a cui hanno collaborato oltre 150 ricercatori, provenienti da tutto il mondo, ne sono scaturiti alcuni consigli da seguire per condurre una vita sana e ridurre il rischio di Cancro:

Mantenersi snelli: Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità il nostro BMI (indice di massa corporea) dovrebbe mantenersi fra 18,5 e 24,9. Calcolarlo è semplice: BMI = peso in Kg diviso per l’altezza in metri elevata al quadrato, esistono online molti calcolari automatici

Mantenersi attivi fisicamente tutti i giorni: Seguire un’attività fisica regolare fa bene, lo rivela uno studio condotto da alcuni studiosi americani. Infatti chi pratica attività sportiva riduce il rischio di cancro dal 30% al 50%. Anche una semplice camminata mezz’ora al giorno può aiutare a migliorare il nostro stato di salute generale.

Adottare una sana alimentazione: Assicurarsi un apporto sufficiente di tutti i nutrienti essenziali attraverso il cibo attraverso la varietà

  • Limitare il consumo di alimenti estremamente calorici ed evitare bevande zuccherate. meglio non esagerare quindi con cibi precotti e preconfezionati, con il cibo da fast food, mentre le bevande gassate e zuccherate sarebbero proprio da evitare.
  • Limitare il consumo di carni rosse: è importante diminuire il consumo di carne, soprattutto di carne rossa, poiché troppo ricca di proteine e preferire invece quella bianca. Importantissimo includere nella propria dieta anche il pesce preferibilmente pesce azzurro
  • Mangiare molta frutta e verdura: sono raccomandate almeno cinque porzioni al giorno.
  • Limitare il consumo di bevande alcoliche. Un bicchiere di vino al giorno è concesso, ma fare uso di alcolici costantemente in quantità superiore è fortemente sconsigliato
  • Limitare il consumo di sale: non più di 5 g al giorno
  • Allattare i bambini al seno per almeno sei mesi: Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia di farlo possibilmente fino ai due anni di età.

Altri utili consigli

Esistono anche alcuni cibi nemici dei tumori, come Gli estratti di alghe ad esempio, che si rivelano davvero efficaci in quanto hanno la capacità di rallentare la crescita delle cellule cancerose.

Ricordiamo che il fumo aumenta il rischio di contrarre un cancro non solo ai polmoni, ma anche alla gola, al cervello, e alla vescica.

Proteggere la pelle con prodotti solari adeguati è un’altra buona regola da prendere in considerazione. Ogni volta che ci si espone al sole è consigliabile spalmare una buona quantità di prodotto solare su tutto quanto il corpo. Attenzione anche agli occhi, anch’essi vanno protetti con delle lenti scure e certificate.

 

 

Commenti

Commenti

Lascia un Commento