Come evitare le macchie cutanee

Le macchie cutanee rappresentano un problema non solo per le donne ma anche per gli uomini, anche se le donne per via degli ormoni risultano le più soggette.

Le macchie sulla pelle sono dovute a dei cambiamenti di pigmentazione che possono insorgere a seguito di alcuni fattori, come ad esempio, esposizione al sole, assunzione di famarci, invecchiamento della pelle, gravidanza, etc..

Per combattere le macchie cutanee in commercio esistono tantissimi prodotti che possono aiutare a ridurre il problema, ma si possono evitare anche comportamenti quotidiani che causano la loro comparsa. Vediamo di cosa si tratta:

Come è stato illustrato poco fa, una delle cause dovute alla comparsa di macchie cutanee è l’esposizione al sole. Quindi a questo riguardo si consiglia di evitare lunghe esposizioni al sole, soprattutto nelle ore più calde. Inoltre prima di esporsi al sole è buona norma spalmare sul proprio corpo un’efficace crema di protezione.

Un’altra causa è la gravidanza. In questo caso non c’è bisogno di allarmarsi perchè nella maggior parte dei casi il problema si risolve spontaneamente dopo qualche mese.

Rimedi per le macchie cutanee

Per quanto riguardano invece tutte le altre cause, ecco alcuni rimedi che potrebbero rivelarsi davvero molto efficaci:

L’acqua di rose è un ottimo prodotto per schiarire le macchie cutanee e non solo, ma è anche un ottimo rimedio per combattere le rughe, eliminare le occhiaie sotto gli occhi, l’acne, gli edemi.

Un altro buon rimedio è il succo di limone. Basta immergere un batuffolo di cotone nel succo e sfregare direttamente sulle macchie per qualche minuto. L’acido citrico del limone contribuirà ad esfoliare la pelle, ad eliminare le cellule morte e a rendere la pelle del viso più tonica.

Quando si tratta di macchie dell’età, basta prendere una cipolla, tagliarla a rondelle molto sottili e sfregarla poi sulle macchie per 5 minuti. Se questa procedura verrà eseguita tutti i giorni, tale soluzione si rivelerà molto efficace.

Provare per credere!

 

Commenti

Commenti

Lascia un Commento