Super Bowl 2017: Tom Brady e Lady Gaga scrivono la storia

Da una parte la gara: il Super Bowl 2017 va ai New England Patriots che battono in rimonta gli Atlanta Falcon. Dall’altra lo spettacolo, straordinario, messo in scena da Lady Gaga che non si è lasciata sfuggire l’occasione di dare sfoggio del suo talento e di sostenere le posizioni contro il neo presidente Donald Trump.

Super Bowl 2017: lo show di Lady Gaga

Un quarto d’ora circa è durato lo show di Lady Gaga iniziato sulla parte più alta dello stadio. Da lì ha pronunciato un breve discorso, lanciando un messaggio agli Stati Uniti, definiti una nazione “indivisibile, che può contare su libertà e giustizia”. Quindi spazio alla musica, a quella di Woodie Guthrie con This land is your land, diventata ormai l’inno delle manifestazioni americane contro le politiche del presidente Trump.

Poi l’incredibile lancio nel vuoto, sorretta da cavi d’acciaio, che hanno lasciato tutto il pubblico a bocca aperta e probabilmente chiudendola a tutti i detrattori che in questi ultimi tempi l’avevano data per finita, non più in grado di stupire. Poi dal centro dello stadio tanti colori, esplosioni di suoni, trucchi e canzoni tra cui i successi Telephone, Poker Face e Paparazzi.

Super Bowl 2017: Il bacio del vincitore Tom Brady a Gisele Bündchen

Il Super Bowl 2017 ha regalato anche una dolcissima manifestazione d’amore da parte di Tom Brady, quarterback dei New England Patriots, che entra nella leggenda degli Stati Uniti conquistando, primo nella storia, cinque campionati. E alla fine della gara i fotografi lo immortalano che bacia la moglie, Gisele Bündchen, mentre tiene in braccio la figlia Vivian. Il Super Bowl è tutto questo: sport, spettacolo e sentimenti, in un connubio unico e indivisibile, quasi un atto sacro nella storia nazionale degli Stati Uniti, nel quale riversare molti, se non tutti, degli aspetti positivi dell’America, quegli stessi (forza, orgoglio, ricchezza e grandezza) sui quali il neo presidente Trump ha puntato molto nel discorso il giorno del giuramento.

superbowl 2017 Tom Brady Gisele Bundchen

Uno scatto del bacio di Tom Brady alla moglie Gisele Bundchen durante la finale del Superbowl 2017

Commenti

Commenti

Lascia un Commento