3 giornata Serie A: le conferme e la caduta del Milan

Iniziano le prime vere sorprese del campionato dopo la 3 giornata Serie A. Niente sorprese dalla Juventus che con alcune ‘seconde linee’ batte in casa il Chievo con un rotondo 3-0. Non si è giocata, invece, l’altra gara di sabato, quella tra Sampdoria e Roma, a causa dell’allerta meteo che ha sconvolto molte regioni italiane nello scorso fine settimana; la gara verrà recuperata non prima di dicembre, ma non è ancora stata individuata una data utile.

Le sorprese della 3 giornata Serie A

La più grande sorpresa (e notizia) della 3 giornata Serie A è la roboante vittoria della Lazio sul Milan; gli uomini di Inzaghi rifilano un roboante 4-1 ai rossoneri di Montella con 4 gol segnati in una decina di minuti e anche grazie ad un Immobile super che segna una straordinaria tripletta.

Tripletta Immobile 3 giornata serie A

Conferme anche per l’Inter e il Napoli che mantengono il punteggio pieno in classifica grazie al successo contro la Spal, per gli uomini di Spalletti, e alla vittoria sul Bologna da parte dei ragazzi di Sarri.

Vince anche l’Atalanta di misura sul Sassuolo (2-1), il Cagliari sul Crotone (1-0), il Torino sul Benevento (0-1), l’Udinese sul Genoa (1-0) e la Fiorentina che rifila 5 gol al Verona, conquista i primi punti stagionali e abbandona la parte bassa della classifica.

La prossima giornata Serie A

Conclusa anche la 3 giornata Serie A si guarda e si lavora già alla prossima. Nel frattempo c’è l’esordio in Champions League ed Europa League delle italiane. Aprirà la settimana europea la Roma di Di Francesco che domani ospiterà in casa l’Atletico Madrid di Simeone e la Juventus che andrà a Barcellona. Mercoledì poi sarà il turno del Napoli che andrà in casa dello Shakhar.

Per l’Europa League, invece, giovedì il Milan affronterà in trasferta l’Austria Vienna, così come in trasferta la Lazio sfiderà il Vitesse. Aprirà la stagione europea in casa l’Atalanta che ospiterà l’Everton.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento