5 giornata Serie A: Napoli e Juve sole al comando

Inizia a defilarsi, dopo il turno infrasettimanale della 5 giornata Serie A, la classifica del campionato, riproponendo in vetta alla classifica due delle protagoniste degli ultimi anni (Napoli e Juventus) e dietro un divario piuttosto significativo tra le neopromosse e le altre.

I risultati della 5 giornata Serie A

La 5 giornata Serie A è iniziata con l’anticipo tra Bologna e Inter finito in parità per 1-1 che vede la prima battuta d’arresto della formazione neroazzurra e il solito episodio VAR a favore. Alle 18 di mercoledì la Roma travolge il Benevento con un netto 0-4 propiziato da un Edin Dzeko (doppietta) in splendida forma.

Edin Dzeko 5 giornata Serie A

Le altre gare della sera hanno poi certificato la supremazia di Napoli e Juventus. La squadra di Sarri ha battuto una Lazio sfortunata (molti infortuni) per 1-4, mentre gli uomini di Allegri si sono imposti per 1-0 contro la Fiorentina. Il Milan vince sulla Spal per 2-0 anche grazie ai due rigori a favore.

Vince in trasferta contro il Cagliari il Sassuolo per 0-1, pareggiano 1-1 Genoa e Chievo, vince il Torino 2-3 in casa dell’Udinese, pareggio a reti inviolate tra Verona e Sampdoria e rotonda vittoria dell’Atalanta sul Crotone per 5-1.

I bilanci al termine della 5 giornata Serie A

È un campionato, quello dopo la 5 giornata Serie A, che sembra mostrare tutti i limiti degli entusiasmi estivi. Forse è ancora prematuro, ma le milanesi, nonostante il VAR, non sembrano convincere del tutto. Napoli e Juve continuano la loro marcia implacabile, mentre la Roma prova a tenere il gruppo di testa considerando anche la gara in meno da recuperare.

Si ritorna in campo, prima della sosta, nel prossimo fine settimana, che vedrà il derby tra Juventus e Torino, e le sfide tra Spal e Napoli, Sampdoria e Milan, Roma e Udinese, Cagliari e Chievo, Crotone e Benevento, Inter e Geona, Verona e Lazio, Sassuolo e Bologna e, infine, Fiorentina e Atalanta.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento