Criptovaluta Bitcoin, è una grande truffa o un vero affare?

Si moltiplicano regolarmente le analisi e le domande intorno al fenomeno della criptovaluta Bitcoin che sta conoscendo un vero e proprio boom nelle quotazioni. Con l’aumentare della notorietà questa moneta elettronica continua a trascinarsi interrogativi e dubbi sia da parte dei piccoli investitori che, anche, da parte degli istituti più importanti come la nota Goldman Sachs.

I dubbi sulla criptovaluta Bitcoin

Secondo alcune indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal l’istituto Goldman Sachs starebbe per aprire una specifica divisione dedicata esclusivamente alle operazioni con le criptovalute. Se così fosse si tratterebbe della prima banca a compiere operazioni dirette con questa nuova valuta.

I principali dubbi sulla criptovaluta Bitcoin ruotano intorno al complesso meccanismo per crearli (mining) e alle difficoltà, secondo i critici, di regolamentare questo nuovo sistema che, almeno nelle previsioni, potrebbe sconvolgere gli scenari geopolitici.

Il valore della criptovaluta Bitcoin

La sicurezza della criptovaluta Bitcoin

L’altro grande aspetto controverso della criptovaluta Bitcoin è quello relativo alla sicurezza. Chi vi investe regolarmente conferma l’elevato livello di tutela, in quanto si tratta di un sistema crittografato che non richiede nessuno dei dati personali degli acquirenti.

C’è chi però, come la rivista Technology Review, nutre qualche dubbio. Il sospetto è che non sia poi totalmente impossibile scoprire l’identità di chi ha utilizzato l’indirizzo web associato ad ogni operazione. La paura è quini quella che le criptovalute possano diventare uno strumento per la contraffazione, il narcotraffico e altre attività illecite.

Di certo rimangono al momento i numeri clamorosi che accompagnano il successo del Bitcoin e delle altre monete virtuali. Il loro valore è “solamente” triplicato dall’inizio dell’anno, nonostante le grandi oscillazioni che regolarmente accompagnano questo mercato. Gli investitori nel frattempo aumentano tanto che in Italia è stata fondata l’associazione Bitcoin Foundation Italia con l’obiettivo di promuovere questa moneta sul territorio italiano e illustrare agli investitori i vantaggi di questo sistema.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento