Porto Recanati (Macerata): precipita dall’ottavo piano mentre ripara l’ascensore

La notizia è stata riportata da alcune testate giornalistiche locali: un giovane senegalese sarebbe morto dopo essere caduto all’interno del vano ascensore dall’ottavo piano di un palazzo a Porto Recanati, in provincia di Macerata.

Stando alle prime informazioni trapelate, il senegalese si sarebbe trovato all’ottavo piano di un palazzo intento a sistemare il vano ascensore bloccato quando, per ragioni ancora al vaglio delle autorità competenti, sarebbe precipitato di sotto. A lanciare l’allarme sarebbe stato il collega che era con lui.

L’immediato intervento dei sanitari del 118 non sarebbe servito a salvargli la vita, il giovane sarebbero morto pochi minuti dopo la caduta. Il senegalese lascia una compagnia ed un figlio piccolo.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento