Brexit: crollano le borse europee

Brexit

il termine Brexit indica l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea che potrebbe essere sancita dal referendum in programma per il prossimo 23 giugno 2016

Milano scende al -1,3%, Bund decennale raggiunge il record negativo

Le borse europee sono in forte calo, pesano i timori Brexit e l’annuncio della decisione della FED che arriverà domani. La borsa di Milano precipita assieme alle banche, venduti con decisione invece i titoli del risparmio gestito. L’indice principale Ftse Mib è sceso dell’ 1,3%. Davvero tempi duri per la borsa che soffre terribilmente il clima Brexit con gli annunci della possibile catastrofe socio-economica che si prospetta in caso di uscira della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Si è parlato infatti di crollo economico che potrebbe colpire Europa e Uk e del rischio stesso per la sopravvivenza della civiltà occidentale.

Crolla anche il tasso Bund, non era mai successo nella storia

il Tasso Bund decennale ha raggiunto il suo record negativo. I titoli di stato tedeschi hanno infatti registrato un rendimento sotto lo zero per la prima volta. Il mercato si è visto impegnato in una corsa agli acquisti dettata dai timori di instabilità e dal prossimo annuncio con le decisioni della FED.

Torna a salire lo Spread

Aumenta anche lo spread Btp-Bund, che raggiunge un valore superiore a 150, valore massimo dallo scorso febbraio. Una terribile frenata per l’economia italiana e per quella europea.

Crolla lo Yuan, vicino ai valori minimi degli ultimi 5 anni

I timori Brexit e le preoccupazioni per la salute dell’economia cinese, hanno coinvolto anche lo Yuan che sprofonda sfiorando il valore minimo degli ultimi 5 anni. Quello di questi giorni è un mercato in fuga dal rischio che sembra totalmente pessimista e in cerca di validi e solidi rifugi economici per proteggersi dalle possibili tempeste in arrivo.

Fanno davvero poco sperare i segni economici e le mosse dei grandi gruppi finanziari che sembrano muoversi in una direzione già scritta.

Il destino dell’Europa è anche nelle mani dell’economia, se questi sono i primi segni del Brexit non possiamo fare altro che immaginare cosa potrebbe accadere in caso di reale uscita della UK dall’UE.

Commenti

Commenti

One thought on “Brexit: crollano le borse europee”

Lascia un Commento