Baiano (Napoli): pullman finisce contro barriera, quattro morti e quattro feriti

E’ tragico il bilancio dell’incidente avvenuto ieri sull’autostrada Napoli-Bari all’altezza dell’uscita per Baiano, in provincia di Avellino. Un pulmino ha urtato una barriera finendo in una scarpata, sono quattro gli operai morti mentre altri quattro sarebbero rimasti feriti.

Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, probabilmente il pulmino stava viaggiando ad alta velocità quando, per cause ancora da accertare, il guidatore ha perso il controllo del mezzo finendo contro la cuspide dello svincolo e successivamente in una scarpata. Il mezzo si stava recando a Napoli e trasportava degli operai.

L’incidente ha provocato la chiusura dell’uscita di Baiano con conseguenti disagi e rallentamenti per tutti gli automobilisti in transito. Dopo qualche ora tutto è tornato alla normalità.

Aggiornamento:

Sono state identificate le quattro vittime: D’Auria Antonio (49 anni), D’Auria Carmine (41 anni e fratello di Antonio), Fruggiero Giovanni (44 anni) e D’Amore Pasquale (54 anni).

Commenti

Commenti

Lascia un Commento