Fabrizio Corona, Francesca Persi al Gip “Tanti soldi da non sapere dove metterli”

Fabrizio Corona, le rivelazioni di Francesca Persi sul denaro non dichiarato che ha riportato il vip in prigione

Francesca Persi, la ” prestanome” di Coronaparla al Gip riguardo alla società con Fabrizio Corona. “I soldi? Non sapevamo più dove metterli”, dice, a quanto pare infatti, il denaro ritrovato nel contro-soffitto, e causa del ritorno in prigione di Corona, faceva parte di una ingente somma, così elevata da non sapere più dove nasconderla. La Persi spiega come non fosse più possibile presentarsi in extremis e dichiarare il denaro guadagnato. La socia di Corona si sarebbe quindi informata sul web e avrebbe lì scoperto il sistema bancario austriaco dove depositare il denaro. E’ qui che sono avvenuti i vari viaggi con relativi depositi di milioni di euro un Austria. La donna si difende dicendo che nel contro-soffitto erano rimasti “solo” 1.8 milioni di euro che sarebbero stati successivamente depositati.

Società del sud anche famose, non sanno nemmeno cos’è l’Iva

Francesca Persi continua la sua dichiarazione spiegando come la causa di tutti questi pagamenti al nero, siano state società del sud che, a detta sua “non sanno nemmeno cos’è l’Iva“.  Si parla di società anche famose che, spiega la Persi, non hanno alcuna intenzione di versare l’Iva, considerandola un costo. I milioni di euro non dichiarati saranno un grosso problema per Fabrizio che adesso rischia una ulteriore condanna, dopo il sogno dei domiciliari.

Silvia Provvedi vicina al fidanzato

La nuova fiamma di Corona, Silvia Provvedi, continua a supportare il partner, nella speranza che le cose si risolvano per il meglio: “Per colpa di questi incubi non dormo mai”, scrive sui social. “Aspetto il giorno che mi sveglierai…”.

Intanto Corona si confessa raccontando di essere una “macchina da soldi“, capace di guadagnare anche 100mila euro in un giorno. A detta sua l’80% dei clienti paga in nero, è così che l’ex paparazzo, ha accumulato cifre incredibili di denaro sommerso.

Commenti

Commenti

Lascia un Commento